PROPRIETA' BENEFICHE DEL PEPERONE 
IL PEPERONE

IL PEPERONE

Colore: rosso – verde – giallo
Periodo di raccolta: estivo
Quantitativo previsto: 2 kg per mq*
Conservazione: in frigorifero fino a una settimana

Caratteristiche: pianta erbacea apprezzata per i suoi frutti aromatici, saporiti e ricchi di vitamine. Il peperone è originario dell’America subtropicale e tropicale. Fu scoperto da Cristoforo Colombo che ne apprezzò il sapore piccante e lo scambiò per una varietà rossa di pepe: di qui il nome. Nel XVI secolo era già conosciuto in tutta l’Europa meridionale, anche se fu dapprima usato unicamente a scopo ornamentale.
Proprietà e benefici: è ricco di vitamina A (antiossidante e protettrice della pelle e delle mucose) e di vitamina C (4-5 volte in più rispetto agli agrumi). E’ una miniera di antiossidanti, acerrimi nemici dei radicali liberi. Non mancano nemmeno discrete quantità di minerali (ferro, calcio, potassio, fosforo) e di fibra. Sotto la pelle abbonda la capsaicina che stimola la produzione dei succhi gastrici.
Conservazione in congelatore: pulite, dividete a metà o tagliate a fette, sbollentate per due o  tre minuti o grigliate. Raffreddate e congelate ponendoli in due sacchetti, uno dentro l’altro, in modo che non conferiscano il loro odore e sapore agli altri cibi.  Scongelate per un’ora e mezza a temperatura ambiente e cucinate nel modo desiderato. Tra le affinità aromatiche del peperone vanno sicuramente annoverati cipolla e aglio, mentre tra le erbe odorose il basilico e l’erba cipollina.