PROPRIETA' BENEFICHE DEL PISELLO 
IL PISELLO

IL PISELLO

Colore: verde chiaro
Periodo di raccolta: primaverile
Quantitativo previsto: 1 kg per mq*
Conservazione: in frigorifero fino a cinque giorni

Caratteristiche: ortaggio annuale di cui si consumano i semi contenuti nel frutto, detto legume o baccello. La provenienza dei piselli non del tutto sicura, benché la loro origine sia certamente orientale. Molto probabilmente la loro coltivazione è iniziata in Mesopotamia, nella cosiddetta Mezzaluna Fertile, intorno al III millennio a.C. Di qui sarebbero giunti nel bacino del Mediterraneo, dove furono largamente apprezzati dai greci e dai romani. In Inghilterra, nel Medioevo, i piselli costituivano una componente essenziale della dieta delle classi povere, tanto che i braccianti agricoli e gli operai venivano retribuiti, in parte, sotto forma di piselli secchi.
Proprietà e benefici: data la minore concentrazione di amido, i piselli risultano più digeribili di altri legumi e contengono pochi lipidi, trovando quindi impiego anche nelle diete ipocaloriche. Sono dotati, inoltre, di buone quantità di sali minerali come potassio, fosforo e calcio. La clorofilla in essi presente stimola la produzione di globuli rossi e il sistema immunitario.
Conservazione in congelatore: sgranate, sbollentate per un minuto, raffreddate e congelate. Potete anche congelare senza sbollentare. Al momento del consumo cuocete per cinque minuti in acqua bollente.
Per mantenere il colore verde acceso, fateli cuocere in acqua abbondante e salata, a forte ebollizione per pochi minuti e a pentola scoperta. Quest’ultimo accorgimento è essenziale per far si che gli acidi presenti nei piselli e responsabili dell’alterazione del colore, si volatilizzino prima di attaccare la clorofilla.